coronavirus

Bando per reclutare tecnici, assistenti sociali e amministrativi: in due ore e mezza oltre seimila istanze

7 Gennaio 2021

Dall'assessorato sottolineano che il sistema al momento dell'avvio e durante il pomeriggio "ha subito fisiologici rallentamenti, ma non ha fatto registrare alcun crash, tanto che in appena un'ora e mezza erano già migliaia le istanze inoltrate".

 

di

Sono state 6.679 le registrazioni effettuate e 6.071 le domande presentate dopo due ore e mezza dall’attivazione – avvenuta oggi alle ore 15 – della piattaforma realizzata per consentire la partecipazione al bando per il reperimento di tecnici, informatici, assistenti sociali ed amministrativi da impiegare in tutte le aziende del sistema sanitario regionale nell’ambito dell’emergenza Covid in Sicilia.

L’iniziativa, voluta dall’assessorato regionale alla Salute, ha l’obiettivo di stilare un elenco di figure professionali per assicurare i fabbisogni ad Aziende e strutture commissariali impegnate nella pandemia. L’A.O.U. Policlinico “G. Martino” di Messina è azienda capofila.

In relazione a notizie diffuse da alcune testate, si precisa che il sistema al momento dell’avvio e durante il pomeriggio ha subito fisiologici rallentamenti, ma non ha fatto registrare alcun crash, tanto che in appena un’ora e mezza erano già migliaia le istanze inoltrate.

Sarà possibile registrarsi fino alle ore 23.59 del 10 gennaio 2021.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV