socio-sanitario oss

Assunzioni a Trapani, un operatore socio-sanitario: «Perché indire ancora altre graduatorie di mobilità?»

2 Novembre 2017

Un lettore ha scritto ad Insanitas. Ecco la replica dell'Asp.

 

di

TRAPANI. «Perché indire un’altra mobilità quando c’è n’è già una esistente? Ci sono voluti 7 anni prima di vedere delle assunzioni».

Lo scrive ad Insanitas un lettore, sottolineando di far parte «della graduatoria di mobilità indetta dall’Asp di Trapani nel 2011, di cui un vostro articolo ultimamente ha parlato per avvio di procedura di mobilità di 48 oss».

Insanitas ha contattato l’Asp. Ecco la risposta: «L’Asp di Trapani ha esteso la graduatoria di mobilità fino alla copertura di tutti e 49 i posti di OSS. Le graduatorie di mobilità, a differenza di quelle dei concorsi, secondo le direttive assessoriali possono essere utilizzate solo fino a copertura dei posti previsti. Da qui la decisione di prevedere una nuova procedura di mobilità».

Nella segnalazione, il lettore aveva detto: «Ho contattato l’Ufficio risorse umane dell’Asp di Trapani, chiedendo informazioni. Mi è stato riferito che dopo queste 48 assunzioni la graduatoria verrà annullata e sarà indetta un’altra procedura di mobilità. Io lavoro come Oss dal 2008 e mi piacerebbe ritornare a casa. Vi chiedo un chiarimento a riguardo».

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV