assistenza domiciliare integrata

Dal palazzo

Questa mattina a Piazza Ziino

Assistenza domiciliare integrata, protesta dei lavoratori sotto l’Assessorato alla Salute

I professionisti chiedono di riformare il sistema per garantire qualità nella prestazione dei servizi erogati e dignità dei livelli retributivi

Tempo di lettura: 1 minuto

Sit in di protesta dei professionisti dell’assistenza domiciliare integrata che si sono raccolto per una manifestazione pacifica sotto la sede dell’assessorato regionale alla Salute, in piazza Ziino a Palermo. Lo stato di agitazione di fisioterapisti, infermieri, logopedisti, medici ed operatori sanitari dura ormai da diverse settimane, in particolare a Palermo e Catania dove è ancora in corso un braccio di ferro fra i professionisti e le ditte che hanno in gestione il servizio di assistenza domiciliare (leggi qui)

I professionisti chiedono di riformare il sistema per garantire qualità nella prestazione dei servizi erogati e dignità dei livelli retributivi attraverso l’adeguamento dei contratti e delle retribuzioni destinate ai liberi professionisti che prestano la loro opera alle cooperative aggiudicatarie del servizio. “Protestiamo per dare valore alle istituzioni che rappresentano la classe riabilitativa – si legge nel manifesto diramato nel corso della protesta – e per contrastare i giochi di potere e l’indifferenza delle istituzioni verso la mancata erogazione dei servizi essenziali nel territorio catanese”.

ARTICOLI CORRELATI

Adi, sciopero dei fisioterapisti. Esposto della Sisifo alla Procura della Repubblica

Adi, continuano i disagi a Catania. Foti (Attiva Sicilia): “Asp e assessorato trovino soluzione”

Assistenza domiciliare integrata, tornano a lavorare i fisioterapisti palermitani

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche