Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
concorsi distretti sanitari elisuperficie assegni riabilitazione risonanza magnetica neonato

ASP e Ospedali

Ecco dove

Asp di Trapani, via libera dall’assessorato: ripartono i concorsi per quattro primariati

Ruggero Razza ha rilasciato l’autorizzazione a proseguire nelle procedure di selezione per quattro incarichi di strutture complesse.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’assessore alla salute della Regione siciliana Ruggero Razza, ha rilasciato l’autorizzazione a proseguire nelle procedure di selezione per quattro incarichi di strutture complesse, come richiesto dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Trapani, in alcuni ospedali della provincia.

L’Asp aveva bandito lo scorso novembre i posti per alcuni primariati. Si trattava di una procedura di selezione pubblica, per titoli e colloquio, per il conferimento di incarico quinquennale rinnovabile per direttore di struttura complessa in diversi ambiti aziendali.

Dopo la ricognizione dei posti vacanti e disponibili in dotazione organica, il commissario dell’ASP Giovanni Bavetta (nella foto) aveva deciso di avviare la procedura selettiva pubblica prevista dalla normativa, poi fermatasi quando lo scorso gennaio l’assessorato aveva comunicato la temporanea sospensione delle autorizzazioni già rilasciate per l’avvio delle procedure di attribuzione degli incarichi di direzione di strutture complesse.

Questi i primariati autorizzati:

Anestesia e Rianimazione TRAPANI

Medicina d’accettazione e d’urgenza MARSALA

Pronto Soccorso CASTELVETRANO

Pronto Soccorso MAZARA DEL VALLO

«Con questa autorizzazione- commenta Bavetta- ripartiamo con i concorsi per i vertici di alcune strutture complesse la cui mancanza è particolarmente difficile da colmare, trattandosi di reparti in prima fila nell’assistenza ospedaliera. Ritengo che riusciremo a trovare figure di grande professionalità per una sempre migliore qualità della nostra offerta sanitaria».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati