Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
commissione assunzione diabete

ASP e Ospedali

L'annuncio di Bavetta

Asp di Trapani, istituita una task force per velocizzare le assunzioni di personale

L'annuncio del commissario straordinario Bavetta, che ha pure assicurato: «Stiamo procedendo a sbloccare le graduatorie dei primariati».

Tempo di lettura: 2 minuti

TRAPANI. «Stiamo procedendo velocemente a sbloccare le graduatorie dei primariati, perché è giusto dare certezze e stabilità ai vertici dei reparti ospedalieri». Lo ha annunciato il commissario straordinario dell’Asp di Trapani Giovanni Bavetta (nella foto), che stamattina all’ospedale Sant’Antonio Abate, accompagnato dal direttore medico del presidio ospedaliero Francesco Giurlanda, ha incontrato tutti i primari del nosocomio (nella foto giù).

Inoltre Bavetta ha comunicato di aver istituito una task force al dipartimento Personale dell’ASP, che si occuperà esclusivamente delle procedure concorsuali (mobilità, stabilizzazioni, concorsi) in maniera da poter procedere in maniera più spedita alle assunzioni.

«Sono emozionato di essere tra voi- ha esordito Bavetta- perché gli anni trascorsi qui come capo dipartimento e primario di ostetricia e ginecologia, quando abbiamo superato nel 2013 i mille parti, sono stati tra i più gratificanti professionalmente e umanamente. Con la nuova rete ospedaliera, che ha premiato questo ospedale, possiamo coprire tutti i vuoti d’organico e abbiamo insieme una grande opportunità per offrire ai nostri concittadini un’offerta sanitaria completa e all’avanguardia. Voglio realizzare inoltre una struttura di accoglienza nel front office di ogni ospedale della nostra provincia, che accolga e indirizzi il paziente, in specie i soggetti più fragili, di cui avremo una particolare attenzione, anche per le cure e i servizi che offre il territorio».

Asp Trapani incontro di Bavetta con primari

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati