ASP e Ospedali

L'annuncio

Asp Trapani, in arrivo la stabilizzazione per i tecnici informatici

Lo ha detto il commissario straordinario Ferdinando Croce relativamente al processo di digitalizzazione in tutti gli ambiti aziendali

Tempo di lettura: 2 minuti

TRAPANI. «Se vogliamo governare la digitalizzazione dobbiamo cambiare il paradigma: nessuna trasformazione può essere efficace se non si concentra sulle persone, offrendo i servizi attraverso le piattaforme e gli strumenti più utilizzati dai cittadini».

Lo ha detto il commissario straordinario dell”Asp di Trapani, Ferdinando Croce, che ha partecipato alla tavola rotonda sul tema “La trasformazione digitale delle Organizzazioni sanitarie” nell’ambito dell’ evento “PNRR Convenzioni e territorio, innovazione delle pubbliche amministrazioni e delle organizzazioni sanitarie”, che è stato un’occasione di confronto tra i protagonisti della trasformazione digitale su scala regionale.

Croce ha evidenziato l’impegno dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani nel processo di digitalizzazione in tutti gli ambiti aziendali, dall’allineamento del sistema informativo ai parametri previsti dal DM77, alla digitalizzazione di delibere e determine, all’uso delle cartelle cliniche nei reparti ospedalieri.

«Le iniziative relative alla transizione digitale- ha affermato Croce- rendono prioritario il rafforzamento delle competenze digitali di tutto il personale della pubblica amministrazione. Con questo spirito stiamo procedendo alla stabilizzazione dei tecnici informatici che hanno lavorato in azienda nel periodo Covid, tutti con comprovate competenze informatiche. Inoltre, è in fase di completamento la copertura WiFi che consente l’utilizzo di tutti gli applicativi aziendali fra i quali lo scarico dei farmaci in reparto, in mobilità».

È in corso di definizione, inoltre, un progetto aziendale con Poste Italiane finalizzato ad informare i cittadini sui singoli processi di Screening oncologici attraverso l’invio di video interattivi personalizzati, recapitati agli utenti direttamente con mail e messaggistica ApplO.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche