Asp di Trapani, arrivano sei nuovi primari e pure undici medici per i Pronto soccorso

10 Maggio 2017

L'annuncio del commissario straordinario Giovanni Bavetta: firmate le delibere. Ecco i nomi.

 

di

TRAPANI. «Ho firmato oggi le delibere di incarico per sei nuovi primariati in altrettante strutture complesse della nostra azienda. Ho ritenuto di accelerare in questo, perché dare certezze nella guida dei reparti è un elemento essenziale per una ottimale conduzione dell’assistenza sanitaria. E perché possano anche essere d’esempio e di guida con la loro professionalità».

Lo ha dichiarato il commissario straordinario dell’Asp di Trapani Giovanni Bavetta (nella foto con i nuovi primari) aggiungendo: «Ma dovranno avere particolare attenzione all’umanizzazione delle cure ai loro pazienti, perché, come diceva padre Pio, ‘se all’ammalato non porti amore, le medicine non serviranno a niente’. Sono convinto però che loro lo sapranno fare».

Queste le Unità operative complesse con i nuovi direttori:

Nefrologia P.O. S. Antonio Abate Trapani: Vito Barraco

Laboratorio analisi P.O. S. Antonio Abate Trapani: Mariano Lucchese

Ortopedia e traumatologia P.O. Paolo Borsellino Marsala: Vincenzo Favara

Pediatria P.O. Paolo Borsellino Marsala: Peppino Salvatore Clemente

Ortopedia e traumatologia P.O. Vittorio Emanuele Castelvetrano: Bartolomeo Lupo

Dipendenze patologiche e Sert ASP Trapani: Guido Faillace

«Ma, in attesa di completare l’iter della nuova pianta organica che scaturisce dalla rete ospedaliera- ha aggiunto Bavetta- abbiamo deciso di ricoprire nel frattempo tutti i posti nell’attuale pianta organica in un settore delicato come quello dell’emergenza urgenza, conferendo incarichi a tempo determinato a 11 dirigenti medici nei pronto soccorso degli ospedali della provincia. Questi saranno convocati il 15 maggio utilizzando le graduatorie in vigore. Sono i primi risultati della task force che abbiamo messo in campo al dipartimento Personale per velocizzare le procedure concorsuali».

Si tratta di due medici ad Alcamo, tre a Pantelleria, uno a Trapani, due a Marsala e tre a Mazara del Vallo-Castelvetrano.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV