personale precario Avola medici rianimazione

ASP e Ospedali

Rispettivamente Madeddu e Di Bella

Asp di Siracusa, dopo la nomina a commissario Brugaletta conferma i direttori sanitario e amministrativo

Si tratta di Anselmo Madeddu e Giuseppe Di Bella

Tempo di lettura: 1 minuto

SIRACUSA. Anselmo Madeddu e Giuseppe Di Bella continueranno a svolgere nell’Asp di Siracusa le funzioni di direttori sanitario e amministrativo. Il Commissario Salvatore Brugaletta, dopo il suo insediamento avvenuto il 3 agosto, ha preso atto delle dimissioni presentate dai due direttori in seguito al venir meno delle sue funzioni di direttore generale in regime di proroga, ed ha provveduto a rinominarli deliberandone l’individuazione.

«Ho voluto mantenere inalterata la mia squadra che ritengo vincente ed indispensabile- sottolinea Brugaletta- Madeddu e Di Bella possiedono, e ne ho conferma dopo tre anni di esperienza da direttore generale all’Asp di Siracusa, tutte quelle qualità umane e professionali di cui l’Azienda ha bisogno condividendo la mia vision di trasparenza e legalità. Con il loro impegno e con la collaborazione di tutti, personale aziendale, Istituzioni ed ogni realtà del territorio siracusano, riusciremo a raggiungere i risultati che mi sono prefissato sin dall’inizio del mio mandato nell’interesse assoluto di garantire alla provincia i migliori servizi sanitari di cui ha bisogno».

Nella foto da sinistra: Giuseppe Di Bella, Salvatore Brugaletta ed Anselmo Madeddu.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.