Asp di Siracusa, assegnate due borse di studio a figlie dei soci del Cral

31 Marzo 2017

L'iniziativa è giunta alla nona edizione.

 

di

SIRACUSA. È giunto alla nova edizione il concorso indetto dal Cral dell’Asp di Siracusa per l’assegnazione ai figli dei dipendenti dell’Azienda delle borse di studio per l’anno scolastico 2016.

Ad essere stati premiati quest’anno dal Consiglio direttivo del Cral presieduto da Vincenzo Bastante sono due ragazze figlie dei soci: per il conseguimento del diploma di scuola media superiore con il massimo dei voti, la borsa di studio è stata assegnata a Ginevra Reale, figlia della socia Anna Farinella di Siracusa. Il premio per il conseguimento del diploma di laurea di II livello, è stato invece aggiudicato a Simona Bianca, figlia del socio Giovanni Bianca di Avola, per avere conseguito la laurea magistrale in Farmacia con 110 e lode.

Targhe e assegni, rispettivamente di 800 euro per la laurea e 400 per il diploma, sono stati consegnati dal presidente e dal vice presidente del Cral Vincenzo Bastante e Luigi Casinotti e dal delegato alla Cultura del Circolo Nazzareno Apolloni, nel corso di una cerimonia che si è tenuta nella sala riunioni della Direzione generale dell’Asp di Siracusa cui hanno partecipato il direttore generale Salvatore Brugaletta e il direttore sanitario Anselmo Madeddu.

Il direttore generale Salvatore Brugaletta ha formulato alle vincitrici sentite congratulazioni per le valutazioni finali ottenute e auguri per il futuro professionale non mancando, tuttavia, di esprimere parole di elogio per gli altri studenti partecipanti ai due concorsi che hanno conseguito pregevoli risultati.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV