Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'iniziativa di prevenzione medica

Asp in piazza, oltre 400 le prestazioni mediche gratuite nella tappa di Roccapalumba

L'iniziativa di prevenzione medica dell'Azienda sanitaria provinciale palermitana guidata da Antonio Candela.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Ambulatori presi d’assalto e numero di prestazioni record nella decima tappa di “Asp in Piazza” a Roccapalumba. In tanti si sono riversati nella terrazza del Centro sociale dove è stato allestito il “villaggio della salute” realizzato dall’Azienda sanitaria provinciale in collaborazione con la locale amministrazione comunale. Ancor prima dell’apertura al pubblico degli ambulatori mobili, decine di utenti si sono messi in fila per aderire ai programmi di screening oncologici dell’Asp di Palermo.

«Grazie al prezioso lavoro di sensibilizzazione fatto dall’intera comunità con in testa il sindaco, Guglielmo Rosa- ha detto il commissario dell’Asp, Antonio Candela– c’è stata una risposta convinta e massiccia degli utenti che, ancora una volta, hanno dimostrato di conoscere ed apprezzare il modello di prevenzione dinamico proposto da Asp in Piazza».

Un flusso continuo di persone si è riversato negli ambulatori dello screening del melanoma e del tumore alla tiroide, ma molte sono state anche le donne che sono salite a bordo del camper mammografico per lo screening del tumore al seno.

Sono state 424 le prestazioni (tutte gratuite e con accesso diretto) effettuate dai medici dell’Asp di Palermo che hanno lavorato ininterrottamente dalle 9.30 alle 16.30. Ed in particolare, sono state: 84 le mammografie, 30 i pap test (screening del cervicocarcinoma), 66 i sof test distribuiti (per la ricerca del sangue occulto nelle feci nell’ambito dello screening del tumore al colon retto), 110 le visite dell’ambulatorio dermatologico dello screening del melanoma e 110 anche le ecografie alla tiroide.

Presente oggi a Roccapalumba pure l’ambulatorio vaccinale itinerante: i medici del Dipartimento di Prevenzione dell’Asp hanno somministrato 24 vaccini ad altrettanti bambini. L’iniziativa è stata realizzata in collaborazione con l’Amministrazione comunale di Roccapalumba e con le Associazioni di volontariato, LILT, “Insieme per…” e “Serena a Palermo”. L’edizione 2017 di “Asp in Piazza” prevede, adesso, le ultime due tappe: il 17 ottobre a Monreale ed il 24 a Vicari.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati