Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

La nicosiana Vincenza Di Cataldo

Asp di Enna, il benvenuto alla nuova responsabile della Medicina dello Sport

La nicosiana Vincenza Di Cataldo si è insediata pochi giorni fa.

Tempo di lettura: 2 minuti

ENNA. Vincenza Di Cataldo (la quarta da sinistra nella foto) è la nuova Responsabile della Medicina dello Sport dell’Asp di Enna. Insediatasi alcuni giorni fa in seguito all’atto deliberativo della direzione, ha ricevuto oggi il saluto dal nuovo Direttore del Distretto Sanitario di Enna, Maria La Malfa, del delegato Provinciale del Coni, Roberto Pregadio, e del precedente Responsabile, Angelo Sberna, il quale sebbene in pensione sta offrendo la sua esperienza lavorativa in sostegno della dottoressa Di Cataldo e della sua equipe, costituita dai collaboratori Mario Tuttobene e Giuseppe Marzo.

«Come Presidente dei Medici Sportivi della provincia di Enna- dichiara Angelo Sberna– esprimo soddisfazione per la nomina del nuovo Responsabile Medicina dello Sport. La dottoressa Di Cataldo saprà occuparsi egregiamente dei numerosi ambiti d’intervento che non sono solo quelli inerenti la certificazione medico-sportiva, ma spaziano dalla prevenzione ai controlli nel territorio».

Roberto Pregadio (delegato provinciale del Coni) ha sottolineato: «Rivolgo il plauso alla Direzione dell’ASP che ha colto la necessità, espressa da società, cittadini ed enti, di avere al più presto il nuovo Responsabile della Medicina dello Sport».

Il saluto a nome dell’Azienda è stato dato dal neo Direttore del Distretto di Enna, Maria La Malfa, che ha sottolineato l’importanza dell’attività di prevenzione svolta dalla Medicina Sportiva.

La dottoressa Di Cataldo, nicosiana, prima di assumere il nuovo incarico, ha lavorato negli ospedali di Nicosia e Leonforte: «Ho colto l’importanza del lavoro svolto nel territorio dalla medicina sportiva e posso affermare che il servizio offerto ai cittadini è altamente professionale ed efficiente. Ringrazio tutti, a partire dalla Direzione dell’Asp, per l’accoglienza e la collaborazione ricevute nel nuovo e importante ambito lavorativo territoriale».

Nella foto: Roberto Pregadio, Giuseppe Marzo, Maria La Malfa, Vincenza Di Cataldo, Mario Tuttobene e Angelo Sberna.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati