Pet therapy

Asp di Enna, al via progetto di “Pet therapy” a cura del Dipartimento Salute mentale di Nicosia

23 Ottobre 2017

L'iniziativa partirà a fine mese in una fattoria agro-sociale.

 

di

ENNA. Nell’ambito del PSN 2014 , il Dipartimento Salute Mentale  di Nicosia ha avuto approvato il progetto presentato per la Pet Therapy.  Sarà avviato a fine ottobre ed è previsto l’inserimento di circa quindici utenti affetti da disagio psichico.

Responsabili del progetto saranno Giuseppe Cuccì (direttore del Dipartimento Salute Mentale), Carmela Murè (responsabile del CSM di Nicosia) ed Angelo Raspanti (psicologo del CSM di Nicosia).

Tutto il personale del CSM di Nicosia (Teresa Gugliuzza, Luigi Bonelli, Bartolina Gulino e Mario Maggio) è stato coinvolto sia nella fase progettuale che nella stesura dei PTI ,per inserire gli utenti.

Il Progetto sarà realizzato presso la fattoria agro-sociale “AnimAlia”, e sarà gestito dalla Cooperativa BenEssere, in Contrada Sperone.

Gli Interventi Assistiti con gli Animali, genericamente indicati con il termine di “Pet Therapy”, comprendono una vasta gamma di progetti finalizzati a migliorare la salute e il benessere delle persone con l’ausilio di “pet”, ovvero di animali da compagnia.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV