Asp di Trapani, il direttore generale premia quattro dipendenti modello

17 Aprile 2019

Fabio Damiani, all'indomani del suo formale insediamento, ha conferito quattro attestati di merito per l'alto senso del lavoro e il livello di professionalità.

 

di

Il Direttore generale dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, Fabio Damiani, all’indomani del suo formale insediamento, ha conferito quattro attestati di merito per l’alto senso del lavoro e il livello di professionalità.

I riconoscimenti sono stati attribuiti alla Dott.ssa Silvia Ferracane – Guardia medica San Biagio Marsala- Encomio per l’alto livello di professionalità dimostrato nell’aver continuato il proprio lavoro nonostante l’aggressione dello scorso 26 febbraio.

Dott. Giacomo Urso (nella foto con Damiani)- Primario Chirurgia generale Ospedale Abele Ajello Mazara del Vallo- Alto livello di competenze professionali, profilo umano, contributo alla crescita generale e alla piena operatività della struttura. Numerosi i riconoscimenti da parte di pazienti ospiti del reparto per la competenza e l’umanità dimostrata dal dott.Urso.

Raffaela Guido, Infermiera professionale- Cardiologia Sant’Antonio Abate Trapani- Riconosciuta professionalità e dedizione ai malati, per il profilo umano e il quotidiano impegno.

Paolo Bono, Ausiliario specializzato Asp Trapani. Uno dei 440 dipendenti senza alcuna assenza nel 2018. Scelta simbolica che premia l’alto senso del lavoro e dell’appartenenza all’Azienda.

«Motivazione, professionalità e disponibilità sul lavoro sono tre ragioni fondamentali che stanno alla base dei buoni risultati. L’impegno e il merito vanno riconosciuti e premiati pubblicamente- ha detto Damiani- Questa azienda può vantare molti elementi meritevoli di encomio, e a partire da oggi, sarà istituita la consuetudine, in occasione della Pasqua e del Natale, di formalizzare queste intenzioni con una cerimonia dedicata al conferimento dei riconoscimenti».

La cerimonia si è svolta nell’ambito del tradizionale scambio di auguri in occasione della Santa Pasqua.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV