tamponi rapidi isole egadi

ASP e Ospedali

Asp di Trapani, eseguiti 855 tamponi su popolazione Isole Egadi: solo 4 i positivi

Sono 855 i tamponi per la ricerca dell'antigene eseguiti dalla squadra di medici e infermieri delle Usca dell'Asp di Trapani sugli abitati residenti nelle isole Egadi.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’operazione di screening di massa territoriale è stata eseguita in coerenza con quanto disposto dall’Assessorato regionale per la Salute in materia di contenimento del contagio da Covid-19, con particolare riferimento alla popolazione residente nelle isole minori della Sicilia. A Favignana la squadra di sanitari ha eseguito i test rapidi nella sede del Centro sociale per anziani e oltre 30 a domicilio, successivamente con un mezzo nautico messo a disposizione dalla Capitaneria di porto i medici hanno potuto raggiungere le isole di Marettimo e Levanzo dove hanno completato lo screening.

Solo 4 sono stati i casi di positività riscontrati. Si tratta di soggetti appartenenti allo stesso nucleo familiare posti immediatamente in isolamento fiduciario in attesa di conferma dell’infezione da Covid 19, come previsto dal protocollo. I soggetti risultati positivi al test per la ricerca dell’antigene sono stati sottoposti al secondo tampone molecolare che viene analizzato con metodica PCR.

“Il mio personale ringraziamento – ha detto il commissario straordinario dell’Asp di Trapani, Paolo Zappalà – va al dott. Mario Minore, responsabile dell’Unità di Gestione dell’ Emergenza e Urgenza Territoriale, che ha coordinato le attività e alla cittadinanza delle isole Egadi che comprendendo il momento di particolare emergenza ha permesso la realizzazione di questo progetto nel pieno rispetto delle procedure. Inoltre, ringrazio il Sindaco Francesco Forgione, e l’assessore Dafne Borgia, la Capitaneria di Porto per la disponibilità di mezzi e uomini, la Protezione civile comunale e l’associazione dei Vigili del fuoco in congedo”. Nei prossimi giorni lo stesso intervento di screening sarà effettuato a Pantelleria.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.