menopausa allattamento incontinenza urinaria femminile

Asp di Trapani, encomio ai sanitari intervenuti in un parto “a distanza”

21 Dicembre 2018

Predisposto su indicazione del commissario straordinario Fabio Damiani, è stato annunciato al primario del reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Sant’Antonio Abate.

 

di

TRAPANI. Una nota di encomio per tutto il personale sanitario del reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Sant’Antonio Abate che è intervenuto nel caso della puerpera S. M. che ha partorito alcune notti fa in una stazione di servizio.

È stata predisposta, su indicazione del commissario straordinario Fabio Damiani, dalla direzione sanitaria dell’ASP di Trapani, ed è stata annunciata al primario del reparto Laura Giambanco (nella foto).

Il riconoscimento va per l’assistenza prestata in remoto nell’area di servizio dove il marito è stato guidato per l’esecuzione delle corrette pratiche e per l’efficacia della comunicazione, nel quadro di una manovra sanitaria a funzione fisiologica come è il parto, da parte della ginecologa Lucia Fiorella, e per la tempestiva ed efficace assistenza svolta con professionalità e umanità nella fase di secondamento, in assoluta tutela, alla neonata, che quando è giunta in ospedale era ancora attaccata al cordone ombelicale e alla madre, che non aveva ancora espulso la placenta.

Damiani Asp Trapani

Fabio Damiani

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV