ASP e Ospedali

Il dato

Asp di Trapani, azzerate le liste d’attesa del 2022

Positivo il bilancio di fine anno presentato dall'azienda. Erogate 28.000 prestazioni ambulatoriali

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Asp di Trapani azzera le liste d’attesa per visite ambulatoriali e interventi chirurgici del 2022. Lo ha reso noto nel corso di una conferenza stampa, il commissario straordinario Vincenzo Spera (nella foto di Insanitas). Erano 37.560 le visite prenotate e 450 gli interventi chirurgici arretrati e sono stati tutti esitati ed effettuati. Erogate 28.000 prestazioni ambulatoriali.

«La differenza tra i due numeri- ha spiegato Spera- è attribuita a persone che hanno nel frattempo risolto la problematica o si sono rivolte altrove» precisa l’azienda. Per quanto riguarda gli interventi chirurgici, le sale operatorie degli ospedali del trapanese hanno lavorato a pieno regime ed è stata aperta una sala operatoria del settimo piano dell’ospedale Sant’Antonio Abate di Trapani.

«Presto saranno pubblicati due bandi per l’assunzione di primari all’ospedale di Mazara del Vallo, e, precisamente, al Pronto Soccorso e al reparto di Medicina interna ed è in via di aggiudicazione l’appalto per l’installazione della risonanza magnetica», ha aggiunto il commissario. Resta critica la situazione delle assunzioni nei Pronto Soccorso dove su 44 posti banditi solo due hanno trovato medici disponibili.

Infine per quanto riguarda la realizzazione della Radioterapia a Trapani, Spera ha confermato che l’Asp presenterà a breve al Comitato tecnico regionale il progetto, per il quale sono disponibili 11 milioni di euro più 10 milioni autorizzati dalla Regione, e che subito dopo potrà essere avviato l’iter per la messa a bando dei lavori

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche