Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Impianto cocleare

Asp di Trapani, attivato ambulatorio sulle protesi per l’udito

Presso il Distretto di Alcamo iniziativa sull'impianto cocleare.

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Asp di Trapani ha attivato presso il distretto di Alcamo l’ambulatorio di «Audiologia per la mappatura dell’Impianto cocleare».

L’impianto cocleare è una protesi per l’udito in grado di sostituire completamente la funzione della coclea, organo dell’orecchio interno deputato alla conversione delle onde sonore in impulsi elettrici destinati alle vie uditive.

È indicato in tutti i pazienti affetti da sordità profonda bilaterale, presente dalla nascita o acquisita nel corso della vita, ai quali le protesi acustiche non sono in grado di garantire un adeguato accesso al mondo dei suoni. Inoltre è indicato nei bambini in età preverbale per consentire un normale sviluppo delle capacità uditivo-linguistiche e dello sviluppo psico-intellettivo. Per questo rientra nei LEA, i livelli essenziali di assistenza.

«Si tratta dell’unico ambulatorio territoriale presente in Sicilia con tale finalità- spiega il direttore del distretto di Alcamo, Calogero Minore- È diretto dalla specialista in audiologia Maria Teresa Lipani, coadiuvata dal tecnico audiometrista Francesco Furci».

La regolazione dell’impianto (la cosiddetta mappatura) va effettuata dal paziente, dopo l’intervento chirurgico di posizionamento, due volte l’anno, per tutta la vita. Le informazioni infatti devono essere continuamente adattate in base alle performance ed alle esigenze del paziente tramite queste periodiche procedure di mappaggio. Questa mappatura è individualizzata e viene effettuata sulla base delle risposte soggettive del paziente.

«Finora questi pazienti- commenta il direttore generale dell’Asp di Trapani, Fabrizio De Nicola– erano costretti a sostenere i costi dei periodici viaggi verso i centri di riferimento. C’era anche chi non poteva permetterselo per cui non effettuava la regolazione dell’impianto, con la conseguente inefficacia dell’intervento e con inutili costi per il servizio sanitario regionale. Così offriamo questo servizio ai pazienti del nostro territorio e alle loro famiglie».

È possibile accedere all’ambulatorio semplicemente prenotando allo 0924.599227, muniti di richiesta del medico curante per “Visita specialistica audiologica” e “Adattamento impianto cocleare”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati