Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
salvatore madonia

ASP e Ospedali

Direzione strategica

Asp di Siracusa, si è insediato il nuovo direttore sanitario Salvatore Madonia

Completa la direzione strategica aziendale. I ringraziamenti del d.g. Ficarra per il direttore sanitario uscente Anselmo Madeddu

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è insediato stamane il nuovo direttore sanitario dell’Asp di Siracusa, Salvatore Madonia, 56 anni, laureato in Medicina e Chirurgia all’Università di Catania, specializzato in Igiene e Medicina Preventiva. Proviene dall’Asp di Enna dove è direttore del Dipartimento di Prevenzione e direttore dell’Unità operativa complessa Igiene Epidemiologia e Sanità pubblica.

Il dottor Madonia ha svolto attività in diverse realtà sanitarie siciliane. E’ stato, tra l’altro, direttore dell’Ufficio di Sanità marittima di Siracusa, ha prestato servizio presso l’Ufficio di Sanità marittima di Augusta ed è stato direttore sanitario di presidio degli ospedali di Nicosia e Leonforte.

La nomina del nuovo direttore sanitario, che completa così la direzione strategica aziendale assieme al direttore amministrativo Salvatore Iacolino, il cui incarico è stato rinnovato il 29 luglio scorso, è stata deliberata dal direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra il 17 agosto e pubblicata all’Albo pretorio aziendale il 23 agosto.

Salvatore Madonia, nato a Messina e residente ad Augusta, è in possesso di una adeguata e complessiva esperienza professionale acquisita nell’ambito del Dipartimento di Prevenzione ed in qualità di Direttore della Struttura Complessa di Igiene degli Ambienti di Vita “requisito, tra le altre notevoli qualità professionali e morali, – sottolinea il direttore generale – che abbiamo ritenuto essenziale e di valutazione per il conferimento dell’incarico di direttore sanitario di questa Azienda anche in considerazione della sua comprovata conoscenza della realtà e delle esigenze del territorio siracusano e, soprattutto, delle necessità che si sono manifestate con l’emergenza coronavirus, nonché per rafforzare i controlli presso lo stesso Dipartimento. Al nuovo direttore sanitario esprimo, assieme al direttore amministrativo Salvatore Iacolino, il benvenuto e i migliori auguri di buon lavoro”.

“Ringrazio per la fiducia accordatami – dichiara il direttore sanitario Salvatore Madonia – con la certezza che profonderò il massimo impegno all’insegna della più proficua collaborazione e sinergia, con professionalità e spirito di servizio, nell’interesse dei bisogni sanitari di questo territorio”. E come primo impegno stamane ha incontrato i componenti l’Unità di Crisi aziendale per l’emergenza Covid-19 e i rappresentanti dei medici di medicina generale.

Il direttore sanitario uscente, Anselmo Madeddu, nei confronti del quale il direttore generale e il direttore amministrativo esprimono ringraziamenti per il proficuo impegno profuso negli anni, rientra nel suo ruolo di direttore del Dipartimento dell’Assistenza Distrettuale e dell’Integrazione socio-sanitaria.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati