ASP e Ospedali

L'annuncio

Asp di Siracusa, si è insediato Alessandro Caltagirone

Proviene dall’Asp di Caltanissetta che ha diretto dal 2019 al 2023 e ha ricoperto anche il ruolo di commissario straordinario al Policlinico Giaccone.

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è insediato oggi, con il passaggio formale di consegne, il nuovo direttore generale designato dell’ASP di Siracusa nell’incarico di commissario straordinario nelle more della conclusione delle procedure di nomina dei direttori generali delle Strutture sanitarie e dei Policlinici Universitari della Regione Siciliana: Alessandro Maria Caltagirone, 52 anni di Palermo, proviene dall’Asp di Caltanissetta che ha diretto dal 2019 al 2023 nei diversi ruoli di commissario straordinario e di direttore generale e ad interim dal 2020 al 2022 ha ricoperto anche il ruolo di commissario straordinario al Policlinico universitario Giaccone di Palermo.

Il nuovo manager dell’Asp di Siracusa è laureato in ingegneria nucleare e specializzato in ingegneria clinica, settore su cui è stato impegnato fin dalla prima fase della sua carriera, assumendo incarichi a supporto dei servizi di ingegneria clinica in diverse realtà ospedaliere siciliane. Ha conseguito un Executive Master in Management delle Aziende Sanitarie e Socio-Assistenziali all’Università Bocconi di Milano, il Master in Innovazione e Direzione Amministrativa in Sanità al CEFPAS di Caltanissetta e il titolo di Facility Management Specialist all’International Facility Management Association di Milano e dal 2021 è vicepresidente FIASO, la Federazione italiana che raggruppa gran parte delle Aziende Sanitarie e ospedaliere del territorio nazionale.

Negli anni della sua carriera professionale, con l’assunzione nel 2009 al Policlinico “Gaetano Martino” di Messina, Alessandro Maria Caltagirone è stato direttore dell’Ufficio Tecnico, del Provveditorato e del Dipartimento Amministrativo ed ha ricoperto numerosi incarichi nel ruolo di Direttore Lavori, R.U.P. e componente di Commissioni di Gara per l’acquisizione di beni e servizi.

«Ringrazio il presidente della Regione, l’Assessore della Salute e la Giunta regionale per la fiducia accordatami- dichiara- Porrò al servizio della popolazione siracusana il massimo impegno, la mia professionalità e le mie competenze, nell’interesse supremo dei bisogni di salute espressi dai cittadini. Nell’azione di governo che mi accingo ad intraprendere ritengo indispensabile la collaborazione di tutto il personale dell’Azienda e la sinergia con le Istituzioni e tutte le parti sociali presenti in questo territorio».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche