ASP e Ospedali

I dettagli

Asp di Siracusa, conferite due nuove direzioni

Paolo Bordonaro alla guida del presidio ospedaliero "Umberto I" e Mariella Bianca della UOC di Psicologia.

Tempo di lettura: 2 minuti

La Direzione strategica dell’Asp di Siracusa prosegue nel completamento delle procedure concorsuali per il conferimento degli incarichi di direttori di Strutture complesse dell’Azienda.

Preso atto delle risultanze delle selezioni pubbliche, il direttore generale dell’Asp di Siracusa Salvatore Lucio Ficarra ha conferito gli incarichi quinquennali di direttore medico del presidio ospedaliero Umberto I di Siracusa a Paolo Bordonaro (nella foto giù), già direttore facente funzioni dell’ospedale, e di direttore dell’Unità operativa complessa di Psicologia a Mariella Bianca (nella foto sopra).

Ai nuovi vincitori, il direttore generale Ficarra, unitamente ai direttori amministrativo e sanitario Salvatore Lombardo e Salvatore Madonia, rivolge i più calorosi auguri di buon lavoro: «Stiamo procedendo speditamente nella conclusione dei numerosi concorsi avviati, nel rispetto delle linee di indirizzo assessoriali, per la nomina dei direttori delle Unità operative complesse che in atto avevano il posto vacante, rette per anni da direttori facenti funzioni, così come per le unità operative semplici e dipartimentali. Con le procedure concorsuali avviate e in gran parte già concluse, è mio obiettivo dotare finalmente i reparti e i servizi sia ospedalieri che territoriali di assetti organizzativi più stabili rispetto al passato, ponendo al primo posto l’esigenza primaria di consentire una migliore pianificazione delle attività e rispondere sempre più adeguatamente ai bisogni sanitari della popolazione».

Paolo Bordonaro firma il contratto

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1


    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche