Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
vaccinazioni

ASP e Ospedali

Il dato

Asp di Ragusa, vaccinati il 95 per cento dei bambini con l’esavalente

Il dato è in linea con la media nazionale.

Tempo di lettura: 1 minuto

RAGUSA. I numeri non sono ancora definitivi, tuttavia all’Azienda Sanitaria di Ragusa dal Servizio di Epidemiologia- Dipartimento Medico di Prevenzione- viene confermato un dato perfettamente in linea con la percentuale nazionale del 95 per cento dei bambini vaccinati dopo la legge 119/2017.

«Numeri che dimostrano, senza dubbio, che la vaccinazione è aumentata permettendo così di raggiungere la soglia di sicurezza» ha dichiarato Giuseppe Ferrera (nella foto), direttore del Servizio. E ha aggiunto: «L’Asp di Ragusa è una Azienda dotata dell’anagrafe vaccinale informatizzata che permette, in breve tempo, di incrociare i dati aziendali con quelli delle Scuole; al fine di evitare che vengono inviati, dalle direzioni didattiche, i genitori presso i centri vaccinali per richiedere certificati vaccinali».

Il dato del 95% si riferisce all’esavalente, quindi è stata raggiunta la soglia che permette l’immunità di gruppo. Per il morbillo si è registrata una crescita del 6% avvicinandoci alla soglia di sicurezza.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati