Asp di Ragusa, si presenta la nuova proposta di offerta sanitaria primaria

30 Gennaio 2020

Venerdì 31 gennaio alle ore 18 in via San Martino, 214 a Vittoria (sede di riferimento AFT – Aggregazione Funzionale Territoriale).

 

di

Venerdì 31 gennaio alle ore 18 in via San Martino, 214 a Vittoria (sede di riferimento AFT- Aggregazione Funzionale Territoriale) verrà presentata la nuova proposta di offerta sanitaria primaria dell’Asp di Ragusa.

Un’occasione speciale che registrerà la presenza del direttore generale Angelo Aliquò  (nella foto), del direttore sanitario Raffaele Elia, del segretario provinciale della FIMMG di Ragusa, Roberto Licitra e del direttore del S.C. Assistenza Sanitaria di base Carmela La Terra.

Nelle sedi verranno fornite, agli assistiti della AFT, prestazioni di diagnostica di primo livello (telecardiologia, spirometria e, successivamente, indagini di laboratorio essenziali ed ecografie di base). Garantita la gestione delle urgenze di basso e medio livello (Codici Bianchi) come punto di riferimento alternativo all’ospedale.

Obiettivo dell’AFT è quello di migliorare l’offerta sanitaria alla popolazione assistita erogando prestazioni di diagnostica di I livello con l’utilizzo di sistemi informatici innovativi di telemedicina del territorio di competenza.

La sperimentazione viene avviata per la durata di 24 mesi, a partire dal 1° febbraio 2020.

Le AFT sono raggruppamenti funzionali monoprofessionali di MMG con il compito di attuare il nuovo modello di continuità assistenziale. La loro finalità consiste nel gestire, secondo obiettivi definiti e concordati con l’Azienda Sanitaria, la “presa in carico” della salute del gruppo di cittadini loro affidati.

Gli obiettivi sono:
a) passare da una medicina di attesa a una medicina di iniziativa;
b) operare per PDTA – Percorsi Diagnostico Terapeutico Assistenziali;
c) avere gestione proattiva delle cronicità, delle complessità e la tutela del paziente fragile.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV