ASP e Ospedali

Fino al 31 dicembre 2023

Asp di Ragusa, prorogati i contratti di 54 amministrativi

Disposto il mantenimento in servizio di 7 collaboratori e 47 assistenti con contratto libero professionale.

Tempo di lettura: 1 minuto

La Direzione strategica dell’ASP di Ragusa, con delibera n.1399 del 14 giugno, ha disposto, nelle more della definizione delle procedure di stabilizzazione, il mantenimento in servizio di 7 collaboratori amministrativi professionali e 47 assistenti amministrativi con contratto libero professionale, fino al 31 dicembre 2023.

La decisione arriva sulla scorta dell’aggiornamento del Piano triennale del Fabbisogno 2023/25, trasmesso all’assessorato regionale per la Salute entro il termine assegnato del 31 maggio, e in ossequio alla direttiva attuativa del 26 aprile scorso, con cui si dava mandato alle Aziende sanitarie di poter procedere “alla proroga dei rapporti in essere in scadenza, ove ritenuto necessario ad assicurare l’espletamento di tutte le attività di gestione ordinaria per il tempo necessario alla conclusione delle procedure di stabilizzazione, sempre in coerenza con il rispettivo fabbisogno del personale” e nel rispetto del tetto di spesa.

La proroga, inoltre, tiene conto delle richieste di mantenimento in servizio dei direttori/responsabili delle unità operative ove il personale presta servizio, allo scopo di garantire le esigenze assistenziali di ciascuna unità.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche