ASP e Ospedali

La decisione

Asp di Ragusa, per gli infermieri assunti durante il Covid 36 ore settimanali fino al 31 dicembre

Il monte ore di questo personale, già incrementato lo scorso giugno, è confermato anche per i prossimi tre mesi.

Tempo di lettura: 1 minuto

La Direzione strategica dell’ASP di Ragusa, con delibera n.2147 del 21 settembre, ha disposto il mantenimento a 36 ore settimanali, fino al prossimo 31 dicembre, per gli 84 infermieri assunti durante l’emergenza Covid. Il monte ore di questo personale, già incrementato lo scorso giugno, è confermato anche per i prossimi tre mesi, a far data dal primo ottobre.

La decisione dei vertici dell’ASP è operata nel rispetto dei tetti di spesa, al fine di soddisfare le esigenze organizzative e gestionali dei Direttori delle Unità Operative Complesse, le aspettative degli operatori infermieristici e, non da ultimo, il bisogno di assistenza sanitaria da parte della popolazione.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche