Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
volontariato

ASP e Ospedali

Le donazioni a Suap e Rsa

Asp di Ragusa, il manager Aliquò: «Il volontariato attivo è una grande risorsa»

Il Centro Risvegli Ibleo ha donato alcuni presidi sanitari alla Suap e alla Rsa.

Tempo di lettura: 2 minuti

RAGUSA. Grande partecipazione per la cerimonia di donazione organizzata, presso la Suap (Speciale Unità di Accoglienza Permanente)  e alla Rsa (Residenza Sanitaria Assistista di Ragusa), dal Centro Risvegli Ibleo, Associazione di Volontario che ha concesso, in comodato d’uso gratuito: due stabilizzatori per la verticalizzazione, uno andrà alla Suap e l’altro alla Rsa.

Un lettino “BoBath” per la terapia fisica, di ampie dimensioni che grazie a queste caratteristiche e proprietà garantisce stabilità facendo un lettino valido per trattamenti neurologici, permettendo di accompagnare il paziente in un ampio spettro di esercizi ed esperienze sensoriali oltre che di aggiustamenti posturali.

Il lettino verrà posizionato nell’ambulatorio di fisioterapia. Una carrozzina sedia per invalidi polifunzionali basculante posta a servizio della Suap. Inoltre, sono stati donati diversi presidi fisioterapici, cuscini posturali antidecubito, collari e cuscinetti estensori.

Il Commissario straordinario, Angelo Aliquò, dopo avere visitato la struttura ha ringraziato il presidente del Centro Risvegli Ibleo, Carmelo Tumino, per la dedizione e il supporto che il Volontariato riesce a garantire.

«Questo impegno, infatti, ci permette di aiutare chi ha più bisogno. Ringrazio il Centro Risvegli ibleo, i Medici volontari e i Volontari, ma anche gli operatori per quello che fanno. Questo territorio ha una grande ricchezza il Volontariato attivo».

Il Direttore della RSA,  Giovanni Ragusa, ha avuto parole di ringraziamento per il Commissario, ricordando che egli proviene da una realtà, il Bonino Pulejo, dove si garantisce un’assistenza di elevata qualità a pazienti molto delicati, quindi comprende il valore dell’assistenza viene garantita ai degenti della Suap. Presente anche il presidente del CCA, Salvatore Criscione.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati