Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

La circolare di Razza

Asp di Ragusa, Aliquò: «Subito al via la stabilizzazione dei precari storici»

L'Azienda Sanitaria provinciale ha già attivato i propri Uffici per applicare la circolare emanata dall'assessore Ruggero Razza che detta le linee guida.

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Azienda Sanitaria di Ragusa ha già attivato i propri Uffici per applicare la circolare emanata dall’Assessore della Salute, Ruggero Razza, che detta le linee guida per la stabilizzazione del personale precario storicizzato.

Nella circolare, così come anticipato da Insanitas, sono contenute le indicazioni operative utili per le Pubbliche Amministrazioni, le Aziende Sanitarie e Ospedaliere del Servizio Sanitario regionale.

«Ho ringraziato l’assessore Razza per la circolare così completa- afferma il dg Angelo Aliquò (nella foto)- È una risposta chiara e decisa che mette fine alle incertezze di tanti lavoratori e, soprattutto, ci consente di superare questa troppo, lunga e faticosa era del precariato. A giorni proporremo il nuovo Piano del fabbisogno e daremo, così, inizio alle procedure. Vista la disponibilità e apertura del Governo, dell’Assessorato della Salute, in particolare, e dei deputati della Provincia che, costantemente, ci sono stati a fianco nelle nostre richieste, ci aspettiamo un ritrovato e rinnovato entusiasmo da parte dei lavoratori».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati