Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Asp Ragusa Angelo Aliquò

ASP e Ospedali

L'avviso di ricognizione

Asp di Ragusa, al via la stabilizzazione del personale dirigenziale e del comparto

Il commento del direttore generale Angelo Aliquò: «E’ arrivato finalmente il momento che pone fine ad anni di precariato».

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Asp di Ragusa ha pubblicato sul sito aziendale l’avviso per la ricognizione del personale in possesso dei requisiti per la stabilizzazione.

Si tratta del personale dirigenziale e non del S.S.R. che ha maturato il requisito di anzianità secondo la Direttiva regionale che ha fatto seguito alle norme statali. Infatti, è proprio di questi giorni la Circolare dell’Assessore Razza che ha dato il via alle nuove procedure.

«È arrivato, direi finalmente, il momento che pone fine ad anni di precariato. È una questione di giustizia sociale perché il lavoro precario deve essere un’eccezione al contratto a tempo indeterminato.  Questi lavoratori, come ho già avuto modo di dire in altre occasioni simili, potranno guardare al loro futuro professionale con più certezza», ha sottolineato il direttore generale, Angelo Aliquò.

 Qui di seguito il link per scaricare l’avviso di ricognizione (procedura stabilizzazione art. 20 D.lvo 17/2017): 
Avviso per la ricognizione per la procedura di stabilizzazione di cui all’art. 20 del D.lvo 17/2017 del personale dirigenziale e non in possesso dei requisiti. Scadenza 03/02/2020

 

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati