suap ragusa

Asp di Ragusa, al via la stabilizzazione dei primi 81 precari “ASU”

26 Ottobre 2020

Con l'adozione dell'atto deliberativo 2592 del 22 ottobre.

 

di

L’Asp di Ragusa inizia il percorso di stabilizzazione del personale ASU. «Obiettivo che si pone la Direzione Strategica- sottolinea il direttore generale, Angelo Aliquò (nella foto)- è quello di stabilizzare, negli anni a venire 2021 e 2022, tutte le 147 unità attualmente in servizio. Intanto, si inizia con i primi 81 corrispondenti agli attuali posti disponibili in pianta organica. Le restanti unità saranno stabilizzate, man mano che si renderanno disponibili nuovi posti in dotazione organica».

Con l’adozione dell’atto deliberativo 2592 del 22 ottobre è stato reso noto l’intendimento che l’Azienda ha sempre manifestato nei confronti dei lavoratori ASU.

Ecco i posti messi a concorso interno:

Categoria A – Profilo

n. 43 posti di ausiliario specializzato

n. 1 posto di commesso

Categoria B – Profilo

n. 18 posti di coadiutore amministrativo

n. 8 posti di operatore tecnico autista

n. 3 posti di operato tecnico magazziniere

n. 8 posti di operatore tecnico portiere

Per accedere al concorso, riservato al solo personale ASU  utilizzato dall’Asp di Ragusa, gli interessati dovranno avvalersi di quanto predisposto nell’avviso di selezione interna, allegato alla delibera, nella quale vengono specificati tutti i requisiti necessari per partecipare alla selezione.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV