Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
asp ragusa ausiliari precari coordinamento angiografo ambulanze

ASP e Ospedali

Pubblicato sull'albo aziendale

Asp di Ragusa, al via il bando per assegnare 49 funzioni di coordinamento

Come annunciato dal Commissario Salvatore Lucio Ficarra, è stato pubblicato nell'albo aziendale. Il termine per la presentazione delle domande scadrà il 16 aprile.

Tempo di lettura: 1 minuto

RAGUSA. Come annunciato dal Commissario, Salvatore Lucio Ficarra (nella foto), l’Asp di Ragusa ha pubblicato nell’albo aziendale l’avviso per l’affidamento di 49 funzioni di Coordinamento, così come previsto dall’art. 4 del CCNL 2006/2009.

Il termine per la presentazione delle domande scadrà il prossimo 16 aprile 2018.

Un atto che valorizza sia l’organizzazione del lavoro nonché l’autonomia e la responsabilità delle professioni perché garantisce una specifica indennità per coloro cui sarà affidata la funzione di coordinamento delle attività dei servizi assegnati.

«Verrà riconosciuto ai dipendenti che hanno i requisiti un diritto che da tempo veniva disatteso, oggi, con l’avviso di affidamento delle funzioni di coordinamento porremo fine a questa attesa», commenta Ficarra.

La mappatura dei Coordinamenti è stata sottoscritta con le Organizzazioni rappresentative del Comparto e dalla RSU, finalizzata alla razionalizzazione e omogeneizzazione in tutti i presidi dell’Asp dell’organizzazione dei servizi.

Sono tante le responsabilità che il Coordinatore esercita oltre la semplice azione di coordinamento delle attività clinico assistenziali e tante le competenze che deve sviluppare affinché il complesso sistema di congiunzione delle attività sanitarie e dell’equipe clinico-assistenziale, nelle diverse gradazioni di complessità, possa garantire a tutti i soggetti con i quali si interfaccia, interni ed esterni, i risultati attesi, nell’ottica di un miglioramento continuo.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati