ASP e Ospedali

Le delibere

Asp di Palermo, nominati i direttori di cinque distretti sanitari

Dopo un iter lungo quasi due anni si è conclusa la selezione interna relativa ai distretti di Cefalù, Carini, Petralia Sottana, Termini Imerese e Corleone.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Dopo un iter lungo quasi due anni arriva la nomina di 5 direttori per altrettanti distretti sanitari dell’Asp di Palermo. Gli incarichi, di durata quinquennale, decorreranno dal 16 febbraio 2022, così come prevedono le delibere di conferimento datate 4 febbraio di cui ha preso visione Insanitas.

L’avviso di selezione interna per titoli fu indetto il 28 aprile del 2020 e la commissione esaminatrice si è riunita alla fine del mese di luglio del 2021 valutando i curricula dei candidati ai fini dell’idoneità o meno.

La decisione sull’assegnazione degli incarichi è stata poi presa dal direttore sanitario Francesco Cerrito e da quello amministrativo Nora Virga, poichè il direttore generale Daniela Faraoni aveva comunicato la propria incompatibilità nei processi decisionali di questa selezione.

ECCO I DIRETTORI
  • Distretto sanitario 33 di Cefalù: il dirigente psicologo Amedeo Casiglia, classe 1960 (ha prevalso su un totale di 13 aspiranti).
  • Distretto sanitario 34 di Carini:  il dirigente di cardiologia Vincenzo Briganò, classe 1957 (in tutto 14 concorrenti tra cui uno giudicato inidoneo).
  • Distretto sanitario 35 di Petralia Sottana: il dirigente medico OSSB Giuseppe Profeta, classe 1958 (9 concorrenti, tra cui 2 inidonei).
  • Distretto sanitario 37 di Termini Imerese: il dirigente medico OSSB Enza Maria Pusateri, classe 1957  (su 14 che hanno presentato istanza).
  • Distretto sanitario 40 di Corleone: il dirigente medico OSSB Antonino Traina, classe 1958 (in tutto 8 partecipanti).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche