ASP e Ospedali

I dettagli

Asp di Palermo, nominati due nuovi direttori di Dipartimenti

Si tratta dell'ingegnere Antonio Fasulo e del dirigente medico Francesco Sciortino, che guideranno rispettivamente "Prevenzione" e "Chirurgia".

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Due nuovi direttori di Dipartimento all’Asp di Palermo. Si tratta di Antonio Fasulo e Francesco Sciortino, i quali guideranno per una durata massima di 5 anni rispettivamente la “Prevenzione” e la “Chirurgia”. In entrambi i casi c’è stata una selezione interna tra gli aventi titolo, cioè i direttori di UOC afferenti allo stesso Dipartimento.

Nel caso del Dipartimento “Prevenzione” l’incarico di direttore, che era vacante in seguito a quiescienza del precedente titolare, è stato affidato appunto all’ingegnere Antonio Fasulo (già titolare della U.O.C. “Impiantistica ed infortunistica”) che ha prevalso su Domenico Mirabile poichè la direzione generale dell’Asp di Palermo, visti gli atti della Commissione esaminatrice, ha proceduto alla valutazione comparativa e lo ha designato per  “le capacità sotto il profilo delle attitudini organizzative e gestionali”.

A guidare il Dipartimento di “Chirurgia” sarà invece il dirigente medico Francesco Sciortino: già titolare della U.O.C. “Chirurgia generale” dell’ospedale Ingrassia, ha prevalso su Cataldo Pellegrino e sempre su designazione della direzione generale guidata da Daniela Faraoni.

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche