precari Asp di Palermo

Asp di Palermo, la Uil Fpl: «Sia fatta massima chiarezza sulle stabilizzazioni dei precari»

22 Ottobre 2019

Il sindacato sollecita un confronto su tempi e modalità e auspica di tutelare questi lavoratori tramite "procedure legittime e trasparenti, al di fuori di ogni facile demagogia e strumentalizzazione". 

 

di

PALERMO. Il coordinamento Uil dei contrattisti dell’Asp di Palermo alla presenza del segretario aziendale Giuseppe Amato (nella foto) e del segretario generale Vincenzo Tango si è riunito per discutere sulla stabilizzazione dei precari.

Dopo “ampio dibattito” è stato deciso di chiedere con forza all’amministrazione dell’Asp “massima chiarezza sul percorso giuridico e sul cronoprogramma delle stabilizzazioni”.

A tal proposito, la Uil Fpl lamenta di non essere stata ascoltata prima dell’adozione del provvedimento di stabilizzazione “che non può escludere il confronto con i sindacati su tempi, modalità e contenuti”.

Infine, il sindacato sollecita la tutela di questa ampia parte del precariato “attraverso procedure legittime e trasparenti, al di fuori di ogni facile demagogia e strumentalizzazione”.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV