Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'annuncio della Fials

Asp di Palermo, in vista altri due giorni di sciopero dei precari

L'assemblea dei lavoratori ha dato mandato a Fials e Cisal di proclamarlo subito dopo l'incontro del 15 aprile promesso dalla manager Faraoni.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. All’Asp di Palermo sono in programma altri due giorni di sciopero dei contrattisti. L’assemblea dei lavoratori ha dato mandato a Fials e Cisal di proclamarlo subito dopo l’incontro del 15 aprile, promesso dalla direttrice Faraoni nella giornata di sciopero di ieri indetta per chiedere la stabilizzazione di tutti i precari.

Enzo Munafò, segretario provinciale Fials, spiega: «Le due giornate di sciopero sono proclamate nei due giorni successivi dell’incontro al fine di dimostrare la volontà a un confronto sulle soluzioni da proporre, restando indisponibili all’ascolto di proposte ormai vetuste, che sono state rigettate in toto dai lavoratori, poiché la richiesta dei lavoratori rimane l’applicazione della legge Madia nella sua essenza».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati