Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
consulenze legali stabilizzazioni agitazione amministrativi sciopero piano triennale precari Tar asp palermo ricorsi

ASP e Ospedali

La nota dei sindacati

Asp di Palermo, entro il 2019 saranno stabilizzati 400 precari: ecco il cronoprogramma

Lo fanno sapere i sindacati dopo un vertice in assessorato.

Tempo di lettura: 2 minuti

Saranno stabilizzati i 400 precari dell’Asp di Palermo. Lo comunicano Mario Scialabba (Fp Cgil), Gaetano Mazzola (Fp Cisl) e Giuseppe Amato (Uil Fpl) che hanno partecipato all’incontro svoltosi ieri all’assessorato regionale alla Salute, con i rappresentanti dell’assessorato, il commissario straordinario dell’Asp, Daniela Faraoni e i vertici dell’azienda.

“Il commissario – continuano Scialabba, Mazzola e Amato – ci ha illustrato un cronoprogramma che prevede entro il 2019, la stabilizzazione a tempo indeterminato a 36 ore settimanali di circa 400 unità (compresi i 94 posti già a selezione) di vari profili professionali (operatori informatici, ausiliari, Oss e i profili già a selezione). Per quanto riguarda i rimanenti 250 lavoratori precari, i rappresentanti dell’assessorato si sono impegnati a trovare idonee soluzioni normative per il passaggio alla stabilizzazione in altre aziende sanitarie di Palermo. Il commissario straordinario ha chiarito che in questo modo a tutto il personale contrattista verrà data la possibilità di essere stabilizzato”.

Ai sindacati è stato illustrato anche un cronoprogramma, che prevede un percorso formativo finalizzato alla stabilizzazione di 180 unità di operatori socio sanitari oggi a tempo determinato da concludersi entro il 31 ottobre 2019.

Nei prossimi giorni Cgil, Cisl e Uil incontreranno nuovamente i vertici dell’Asp per gli approfondimenti tecnici sul processo di stabilizzazione.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati