ASP e Ospedali

L'iniziativa

Asp di Palermo, ecco i risultati degli screening visivi ad Ustica

I bambini risultati positivi sono stati sottoposti nell'Isola alle visite di approfondimento.

Tempo di lettura: 1 minuto

Dopo lo screening visivo promosso ad Ustica il 26 giugno scorso dall’UOS Professioni sanitarie della riabilitazione dell’Asp di Palermo, i bambini (3-8 anni) risultati positivi sono stati sottoposti nell’Isola alle visite di approfondimento.

L’equipe composta dall’oculista, Egidio Gonzales, e dall’ortottista, Dario Catalano, ha riscontrato deficit visivi dovuti a difetti refrattivi non corretti (per lo più astigmatismo) e un caso di ambliopia profonda (occhio pigro) in un paziente di 4 anni, dovuta ad una elevata differenza di ipermetropia tra i due occhi “assolutamente asintomatica”.

Al paziente verrà fornito, gratuitamente, dall’Asp di Palermo l’ausilio ottico e, per un recupero dell’acuità visiva più tempestivo, verrà inserito nel percorso di riabilitazione che prevede anche l’utilizzo di lente a contatto.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche