ASP e Ospedali

Le selezioni

Asp di Palermo, ecco due nuovi incarichi di direzione

Nelle U.O.C. "Igiene degli Ambienti di Vita" e "Medicina legale e Fiscale", rispettivamente a Bruno Marsala e Alfonso Terrana.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Due nuovi direttori di U.O.C. all’Asp di Palermo. Con due delibere del 10 novembre, infatti, sono stati approvati gli atti della commissione di valutazione per il conferimento degli incarichi.

Il primo è quello di direttore medico di Igiene, Epidemiologia e Sanità Pubblica per la U.O.C. “Igiene degli Ambienti di Vita” afferente al Dipartimento di Prevenzione. La selezione era stata indetta con delibera del 30 aprile del 2019 e le istanze giunte sono state 4: Giuseppe Greco, Bruno Marsala, Giuseppe Motisi e Giacomo Sampieri. L’unico candidato presente al colloquio è stato Bruno Marsala (classe 1960) che ha ottenuto in totale 65,57 punti (19,57 per il curriculum e 46 nel colloquio) e a lui è stato conferito l’incarico quinquennale, eventualmente rinnovabile, di direttore.

Inoltre è stato anche conferito l’incarico di direttore Medico di Medicina Legale per la U.O.C. “Medicina legale e Fiscale” (Dipartimento Cure Primarie), il cui avviso pubblico era stato indetto con una delibera del 14 dicembre 2021:  in questo caso ha prevalso Alfonso Terrana (classe 1957) su Laura Anna Russo, ottenendo in totale 70 punti contro 50.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche