ASP e Ospedali

L'annuncio

Asp di Palermo, confermati i vertici del Comitato Consultivo Aziendale

Sono stati rieletti dai rappresentanti delle associazioni sia Francesco Paolo La Placa, quale Presidente, che Roberto Di Pietro, Vicepresidente.

Tempo di lettura: 1 minuto

I rappresentanti delle Associazioni facenti parte del Comitato Consultivo Aziendale (CCA) dell’Asp di Palermo hanno confermato al vertice dell’organismo, Francesco Paolo La Placa, quale Presidente e Roberto Di Pietro, Vicepresidente. L’elezione è avvenuta in occasione della prima riunione del rinnovato organismo, tenutasi nei locali dell’Azienda sanitaria provinciale di via Onorato.

La Placa è rappresentante dell’Associazione operatori sanitari volontari mariani cattolici, mentre Di Pietro dell’AiGlico (Associazione Italiana Glicogenosi).

Il CCA comprende Organizzazioni ed Associazioni che operano nel settore sanitario e socio-sanitario nell’ambito territoriale di città e provincia che, intendendo fornire il proprio contributo al fine di migliorare i servizi resi agli utenti, hanno inoltrato richiesta di partecipazione al Comitato Consultivo entro i termini previsti dall’apposito avviso.

Al Presidente, al Vicepresidente ed a tutti i componenti del CCA, il Commissario straordinario dell’Asp, Daniela Faraoni, ha augurato buon lavoro rinnovando «l’impegno ad un rapporto di massima collaborazione e condivisione delle istanze rappresentate dal CCA, espressione delle richieste e dei bisogni di salute dei cittadini».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche