ASP e Ospedali

I dettagli

Asp di Palermo, conferiti 5 incarichi di direzione

Si tratta di 4 "Unità operative semplici dipartimentali" e 1 "Unità operativa semplice". La durata prevista è 5 anni.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. All’Asp di Palermo sono stati conferiti cinque incarichi quinquennali di direzione: 4 di “Unità operative semplici dipartimentali” e 1 di “Unità operativa semplice”. Anzitutto a guidare la UOSD ” Coordinamento dei Presidi Territoriali di Emergenza” afferente al Dipartimento di ” Emergenza Urgenza” sarà Nicola Morabito, dirigente medico di Anestesia e rianimazione. Ha prevalso nella selezione interna del 14/12/2021 nei confronti di altri 7 concorrenti: Giuseppe Accardi, Stefano Bellanca, Giuseppina D’Aiello, Rosalia Patti, Anna Maria Ribisi La Spina, Maria Riili e Giuseppe Ventimiglia. In base alla valutazione espressa dal direttore del Dipartimento “Emergenza Urgenza”, infatti, è stato ritenuto idoneo a ricoprire l’incarico, da qui la nomina da parte del direttore generale Daniela Faraoni.

Un altro incarico riguarda la Direzione della UOSD “Terapia del Dolore” dell’ospedale “Civico di Partinico, afferente al Dipartimento di Emergenza Urgenza (avviso di selezione interna del 14/12/2021). Sono pervenute le istanze di Giovanni D’Agostino e Francesca Timpone, ha prevalso la seconda (dirigente medico di Anestesia e rianimazione).

Inoltre, a guidare la UOSD “Gastroenterologia” dell’ospedale “Ingrassia” di Palermo, afferente al Dipartimento di “Medicina”, sarà Matteo Rosselli (dirigente medico di Chirurgia Interna), l’unico ad avere presentato istanza di partecipazione all’avviso di selezione interna del 02/03/2022.

Ed ancora, per la direzione della UOS “Terapia intensiva” del P.O. “S. Cimino” di Termini Imerese (aggregata alla UOC “Servizio Anestesia” dello stesso ospedale e afferente al Dipartimento di “Emergenza Urgenza”) le istanze sono state due: Pietro D’Amico (dirigente medico di Anestesia e riamimazione) ha prevalso su Giuseppa Bontate.

Infine, la direzione della UOSD “Malattie Endocrine del Ricambio e della Nutrizione” dell’ospedale di Partinico, afferente al Dipartimento di “Medicina” è stata assegnata ad Alessandro Scorsone (dirigente medico di Diabetologia), l’unico ad avere presentato istanza.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche