Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
consulenze legali stabilizzazioni agitazione amministrativi sciopero piano triennale precari Tar asp palermo ricorsi

ASP e Ospedali

Sindacato dei medici

Asp di Palermo, Cimo: «Subito gli aumenti di stipendio previsti dal nuovo Contratto»

La richiesta del sindacato dei medici: "L'adeguamento sia corrisposto a partire da questo mese"

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. L’immediata applicazione del nuovo contratto nazionale di lavoro della dirigenza medica e sanitaria: è quanto sollecita Cimo all’Asp di Palermo.

Il sindacato, con una nota a firma di Angelo Collodoro (segretario aziendale) e Sandro Tomasello (vicesegretario aziendale) chiede ai vertici dell’Asp l’adeguamento dello stipendio tabellare a partire da questo mese, sottolineando che gli effetti del CCNL relativo al triennio 2016-2018 sottoscritto il 19 dicembre 2019 «decorrono dal giorno successivo alla data di stipulazione».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati