Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

La delibera

Asp di Palermo, 180 contratti a tempo determinato prorogati al 31 dicembre 2022

Il provvedimento riguarda 78 infermieri, 101 operatori socio-sanitari e 1 dirigente medico. Gli incarichi potranno essere revocati anticipatamente in vari casi, tra cui la fine dello stato di emergenza.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Per 180 contratti a tempo determinato dell’Asp di Palermo arriva la proroga fino al 31 dicembre del 2022. Lo prevede una delibera del 26 gennaio a firma del direttore generale Daniela Faraoni (nella foto di Insanitas). Si tratta di incarichi per fronteggiare l’emergenza Covid che hanno superato la scadenza dal primo febbraio o che la supereranno nelle prossime settimane.

Nel dettaglio, il provvedimento di cui ha avuto visione Insanitas riguarda 78 infermieri (67 dal primo febbraio, 4 dal 15 febbraio, 6 dal primo marzo e 1 dal 5 aprile), 101 operatori socio-sanitari (dal primo febbraio) e 1 dirigente medico (dal primo febbraio).

Tuttavia, gli incarichi potranno essere revocati prima della data naturale di scadenza per cessazione dello stato di emergenza, per assegnazione a qualsiasi titolo di personale della medesima posizione funzionale, per intervenute assunzioni a tempo indeterminato o per rimodulazione del nuovo assetto organizzativo in aderenza al DM  70 del 2015 e delle conseguenti disposizioni che saranno emanate dall’assessorato regionale alla Salute.

Ed ancora, per eventuali esigenze organizzative che dovessero sopraggiungere o per sospensione/chiusura o accorpamenti di attività, ovvero per particolari esigenze ad insindacabile giudizio dell’azienda.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche