spina bifida

Asp di Messina, il dg La Paglia: «Realizzeremo un Centro specialistico per la Spina Bifida»

10 Luglio 2019

L'incontro con una delegazione di genitori dell'Associazione Fincop Sicilia - Spina Bifida, guidata dalla presidente Domenica Fobert,

 

di

MESSINA. Una delegazione di genitori dell’Associazione Fincop Sicilia- Spina Bifida, guidata dalla Presidente Domenica Fobert, è stata ricevuta dal Direttore Generale dell’Asp di Messina, Paolo La Paglia, ai fini di gettare le basi per la costituzione di un Centro polispecialistico per la prevenzione e la cura della Spina Bifida a Messina.

La Spina Bifida è una delle malformazioni più frequenti del sistema nervoso centrale, con una prevalenza della malattia di circa uno su 8 000 neonati, ma varia molto da paese a paese.

“Seguendo l’esempio del Centro di riferimento regionale Spina Bifida di Caltanissetta -dice La Paglia- voluto diversi anni fa e diretto dall’urologo Giuseppe Di Benedetto, ritengo utile costituire un centro anche a Messina che possa seguire anche i pazienti della vicina Calabria. Ci sono tutte le condizioni per fare attività di prevenzione tramite i nostri Consultori Familiari in tutta l’area metropolitana e per fare rete sia con il Policlinico di Messina, che vanta eccellenze in ambito urologico come l’U.O. diretta dal Prof. Ficarra per la parte clinico-diagnostica, che con l’Irccs Bonino-Pulejo per la parte riabilitativa”.

La Presidente Fobert fa presente che l’avere a Messina un centro che si prenda cura a 360 gradi di tutte le necessità clinico-assistenziali sarebbe un grande passo avanti per evitare i lunghi e costosi spostamenti dei pazienti fuori dalla Sicilia.

È accertato che sulla Spina bifida (difetto di chiusura del tubo neurale) abbiano influenza le abitudini alimentari; è raccomandata l’assunzione in gravidanza di vitamina B9 (acido folico) per prevenire la malformazione.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV