ASP e Ospedali

L'annuncio

Asp di Enna, si è insediato il nuovo commissario straordinario

Mario Zappia, precedentemente alla guida dell'Asp di Agrigento, prende il posto dell'uscente Francesco Iudica

Tempo di lettura: 1 minuto

Il nuovo Commissario Straordinario dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna, Mario Zappia (a sinistra nella foto), si è insediato questa mattina, 1 febbraio 2024. Con Decreto dell’Assessore Regionale alla Salute, n.1 del 31/01/2024, è stato nominato alla guida dell’ASP di Enna sino alla nomina e insediamento del Direttore Generale.

Nato a Bronte, medico, 61 anni, in possesso di numerosi master universitari in campo scientifico e manageriale, il dott. Zappia vanta, nel suo curriculum prestigioso, incarichi di direzione presso le Aziende Sanitarie di Agrigento, che ha diretto fino a pochi giorni fa, e Siracusa, Ospedali nazionali ad alta Specializzazione, l’IRCCS di Troina, e numerose docenze universitarie. Prende il posto di Francesco Iudica (a destra nella foto), Direttore e Commissario più volte dell’ASP di Enna.

Zappia ha sottolineato di assumere l’incarico con entusiasmo e spirito di servizio nei confronti del territorio ennese, sicuro di poter avvalersi della collaborazione e delle professionalità che operano all’interno dell’Azienda per la missione comune della tutela della salute.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche