Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
dipartimento prevenzione

ASP e Ospedali

Salvatore Madonia

Asp di Enna, nominato il direttore del Dipartimento Prevenzione

Il dg Iudica ha affidato l'incarico a Salvatore Madonia.

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Direttore Generale dell’ASP di Enna, Francesco Iudica, coadiuvato dal Direttore Sanitario,  Emanuele Cassarà e dal Direttore Amministrativo, Sabrina Cillia, ha conferito l’incarico del Dipartimento di Prevenzione a Salvatore Madonia (nella foto), titolare Direttore della UOC Igiene Epidemiologia e Sanità Pubblica.

Quest’ultimo dirige l’Unità Operativa “Igiene e Ambienti di vita” e, a seguito del pensione del dott. Giuseppe Stella, ricopre ad interim l’incarico di direttore dell’UOC “Igiene degli Alimenti e della Nutrizione”.

«La sua nomina- si legge nel documento di conferimento dell’incarico- costituisce, pertanto, il rafforzamento del ruolo già in parte esercitato che consente una piena e totale responsabilità del raggiungimento degli obiettivi aziendali».

Il Dipartimento di Prevenzione, in base all’Atto Aziendale dell’ASP di Enna, cura tutti gli aspetti relativi alla tutela della salute collettiva e individuale, alla promozione della salute, alla prevenzione delle malattie e delle disabilità e al miglioramento della qualità della vita della popolazione.

Nell’ambito del Dipartimento di Prevenzione, particolare rilievo ha la tutela della salute e della sicurezza negli ambienti di lavoro.

Tenuto conto delle indicazioni regionali, particolare attenzione dovrà porsi ai programmi e alle attività di prevenzione delle malattie cardio e cerebrovascolari, dei tumori in generale e, in particolare, di quelli femminili e del colon retto, dell’obesità e sedentarietà, del diabete, delle broncopatie croniche ostruttive e altre malattie respiratorie, della salute materno infantile dell’età evolutiva e dei comportamenti a rischio in età giovanile.

Ed ancora: dell’infortunistica stradale, del rischio ambientale e della salute della popolazione immigrata, del potenziamento dell’offerta vaccinale e del’innalzamento del grado di copertura vaccinale.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati