ASP e Ospedali

L'annuncio

Asp di Enna, nominati 15 responsabili di UOS e UOSD

Il dg Iudica: «Sarà così incrementata la capacità dell'Azienda di garantire risposte tempestive al bisogno di salute della popolazione».

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Direttore Generale dell’ASP di Enna, Francesco Iudica, coadiuvato dal Direttore Sanitario, Emanuele Cassarà, e dal Direttore Amministrativo, Sabrina Cillia, ha conferito a quindici dirigenti medici gli incarichi di responsabile Unità Operative Semplici (UOS) e di Unità Operative Semplici Distrettuali (UOSD) di natura sanitaria e presenti nell’Atto Aziendale.

«La nomina dei responsabili delle Unità Operative Semplici- afferma Iudica- è un ulteriore passo verso la normalizzazione auspiscata da sempre e ora resa possibile grazie al lavoro continuo in questi anni dei miei collaboratori e del Servizio del Personale. Quando ci siamo insediati, le strutture semplici non avevano i dirigenti responsabili e, alla fine del terzo anno, abbiamo completato l’assegnazione degli incarichi a tutti i reparti sanitari. Ringrazio i Responsabili dei reparti per l’impegno sempre da loro profuso nel lavoro e nel raggiungimento di obiettivi e sfide. La loro nomina incrementerà la capacità dell’Azienda di garantire risposte tempestive al bisogno di salute della popolazione rendendo i nostri ospedali sempre più luogo di cura scelto da cittadini fuori provincia».

I medici che hanno ricevuto l’incarico sono: Antonio Bordonaro (UOS Gastroenterologia Ospedale Umberto I Enna); Luigi Rubino (UOS Servizio Psichiatrico Diagnosi e Cura); Davide Di Franco (UOSD Medicina Nucleare “Umberto I” di Enna); Salvatore Maira (UOSD Otorinolaringoiatria “Umberto I”); Emilia Concetta Lo Giudice (UOS Terapia del Dolore “Umberto I”); Dante Ferrari (UOSD Chirurgia Generale Ospedale “Chiello” di Piazza Armerina); Marco La Duca (UOS Centro Salute Mentale Enna); Luigi Bonelli (UOS Centro Diurno Semiresidenziale Salute Mentale di Nicosia).

Ed ancora: Giuseppe Lo Monaco (UOSD Accreditamento Strutture Sanitarie); Stella Ciarcià (UOS Consultori Familiari); Luisa Raspanti (UOSD Pediatria Ospedale “Basilotta” di Nicosia); Marcello Castelli (UOSD Cardiologia Ospedale di Nicosia); Maria Rosaria Antonia Politi (UOSD Direzione Medica Ospedale “Chiello” di Piazza Armerina); Luciana Spedale (UOS Servizio Trasfusionale Ospedale di Nicosia) e Antonio Brancè (Servizio Prevenzione e Protezione Aziendale).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche