ASP e Ospedali

I dettagli

Asp di Enna, incarichi per potenziare il personale

Le misure messe in atto dalla direzione strategica prevedono il ricorso alla specialistica ambulatoriale.

Tempo di lettura: 2 minuti

La dottoressa Viviana Zarbà, specialista ambulatoriale nella branca di Ortopedia, in atto dipendente presso l’ARNAS Garibaldi di Catania, prenderà servizio dal 1° maggio 2024 presso l’ASP di Enna per complessive 16 ore settimanali distribuite nel modo seguente: 6 presso il Poliambulatorio di Centuripe, 5 presso Catenanuova e 5 presso il presidio di Regalbuto.

Su proposta del Servizio Cure Primarie, la Direzione Strategica ha deliberato l’assegnazione dell’incarico a tempo indeterminato alla dottoressa Zarbà che incrementerà l’offerta sanitaria territoriale nei tre Poliambulatori a servizio dell’utenza di una consistenza fascia di popolazione della provincia ennese.

La Direzione Strategica dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna ha deliberato, inoltre, il conferimento dell’incarico di lavoro autonomo al dott. Francesco Campo, medico specialista in Ortopedia e Traumatologia, in pensione.

Per garantire le prestazioni di assistenza sanitaria e assicurare l’organico necessario in seguito a esigenze straordinarie e urgenti, è stato emanato, in base alla normativa vigente, l’avviso pubblico di manifestazione di interesse rivolto a medici specialistici, anche in quiescenza, disponibili al conferimento di incarichi di lavoro autonomo, in diverse discipline.

Il management aziendale, in considerazione che nella dotazione organica risultano vacanti 7 posti di dirigenti medici di Ortopedia e che le procedure selettive ne hanno consentito finora la copertura parziale e temporanea, ha deliberato di assegnare l’incarico al dott. Francesco Campo che ha manifestato la disponibilità all’incarico.

La graduatoria per la specialistica ambulatoriale

La Direzione Strategica dell’Asp di Enna, su proposta del Servizio Cure Primarie, ha approvato la graduatoria, valida per l’intero 2024, finalizzata al conferimento di incarichi provvisori ai medici specialisti ambulatoriali, a tempo determinato e di sostituzione. Gli elenchi saranno aggiornati, previa valutazione, con cadenza semestrale per consentire l’inserimento, nel corso dell’anno, ai nuovi specialisti ambulatoriali che faranno richiesta.

Numerose sono le branche interessate e caratterizzate da elevata rilevanza assistenziale, tra le quali Diabetologia, Cardiologia, Odontoiatria, Geriatria, Neurologia, Otorinolaringoiatria, Ortopedia, Pneumologia. La graduatoria riguarda anche gli ambiti della medicina veterinaria, della biologia, della psicologia e della psicoterapia.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche