Asp di Enna, già somministrato oltre l’80 per cento dei vaccini disponibili

13 Gennaio 2021

Finora sono 1.851 i vaccinati dall'Azienda Sanitaria Provinciale.

 

di

Sono 1.851 i vaccinati dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna dal 31 dicembre 2020 ad oggi. Si conferma alta l’adesione alla campagna vaccinale da parte del personale sanitario, degli ospiti e degli operatori delle Case di Risposo e delle RSA (Residenze Sanitarie Assistite) in provincia di Enna.

Il risultato è positivo anche in rapporto alla quantità di dosi finora fornite all’ASP di Enna: è stato somministrato più dell’80% dei vaccini disponibili, raggiungendo una tra le percentuali più alte in Sicilia e nell’intera penisola.

Sono stati vaccinati 846 dipendenti ospedalieri su 1308 pari al 65% sul totale degli operatori: i vaccinati dell’Umberto I di Enna  sono in totale 522 (70%), del M. Chiello di Piazza Armerina 86 (37%), del FBC di Lenforte 57 (52%) e del M. Basilotta di Nicosia 181 (82%).

Vaccinati finora anche il 51% dei Medici di Medicina Generale e il 43% dei Pediatri di Libera Scelta. Nelle Case di Riposo, somministrate 216 dosi e 95 presso le RSA di Leonforte.

Si continua, nel frattempo, a vaccinare gli operatori sanitari, anche quelli appartenenti ad altre strutture dell’Azienda (finora hanno raggiunto la percentuale del 25% sul totale) e le fasce più fragili della popolazione; dal 21 gennaio, com’è noto, partirà la somministrazione della seconda dose ai vaccinati.

TAG PER QUESTO ARTICOLO:

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV