asp enna

Asp di Enna, assunti 30 infermieri a tempo indeterminato

19 Settembre 2019

Sono stati sottoscritti, alla presenza del Direttore Generale, dott. Francesco Iudica. Gli infermieri saranno assegnati alle varie strutture dell'Azienda Sanitaria Provinciale di Enna.

 

di

Trenta infermieri in arrivo all’ASP di Enna. Sono stati sottoscritti, alla presenza del Direttore Generale Francesco Iudica, i contratti a tempo indeterminato per trenta infermieri che saranno assegnati alle varie strutture dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna.

Nell’attuale dotazione organica dell’Azienda risultano vacanti i posti di infermiere già previsti nella precedente; essendo possibile coprire i posti vacanti mediante utilizzo di graduatoria in corso di validità, l’Azienda può attingere dalla graduatoria approvata in seguito alla procedura di bacino indetta per la Sicilia Orientale. Con delibera n.993 del 6 settembre 2019, la Direzione dell’Azienda Sanitaria di Enna, dopo aver preso atto dello scorrimento della graduatoria, ha proceduto per l’odierna immissione di servizio degli infermieri.

Grande soddisfazione è stata espressa dai neoassunti, provenienti da altre aziende siciliane, che hanno ora la possibilità di lavorare nelle strutture dell’ASP di residenza. La dottoressa Rosa Schilirò, Responsabile dell’Unità Operativa delle Professioni Infermieristiche e Ostetriche, dopo avere dato il benvenuto ai nuovi professionisti, ha sottolineato: “La sottoscrizione odierna dei contratti costituisce un importante passo per colmare i posti vacanti nelle strutture dell’Azienda e permette di alleggerire l’onere che grava sul personale in servizio. Ringrazio il management dell’ASP, composto dal Direttore Generale Francesco Iudica, dal Direttore Sanitario Emanuele Cassarà e dal Direttore Amministrativo Sabrina Cillia, per l’impegno profuso nella ricerca continua del personale da assumere. I risultati, oltremodo rilevanti, sono innegabili nell’alto numero dei professionisti che scelgono come sede di lavoro le strutture aziendali dell’ASP di Enna e che innalzeranno sempre più il livello qualitativo dell’offerta sanitaria erogata all’utenza”.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV