Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Tramite mobilità

Asp di Enna, arriva un’altra assunzione per potenziare il servizio di Medicina Trasfusionale

A tempo indeterminato e dopo mobilità.

Tempo di lettura: 1 minuto

ENNA. Un altro contratto a tempo indeterminato è stato sottoscritto in data odierna dal Commissario Straordinario dell’ASP di Enna, Francesco Iudica, e da Rosalba Spedale, medico di Medicina Trasfusionale.

Proveniente, per mobilità, dall’ASP di Catania, la dottoressa Spedale presterà servizio presso il SIMIT (Servizio di Medicina Trasfusionale) dell’Ospedale Michele Chiello di Piazza Armerina.

Continuano, pertanto, le assunzioni a tempo indeterminato di figure mediche che rafforzeranno l’organico esistente nelle strutture dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati