ASP e Ospedali

L'annuncio

Asp di Enna, arriva un nuovo medico italo-argentino

Un cardiologo assunto a tempo determinato presso la U.O.C. "Unità Coronarica" dell'ospedale Basilotta di Nicosia.

Tempo di lettura: 2 minuti

ENNA. Ha preso servizio all’Asp di Enna il 16 marzo Federico Cardone, cardiologo quarantaduenne italo-argentino. Assunto a tempo determinato, lavorerà presso la UOC Unità Coronarica dell’Ospedale Carlo Basilotta di Nicosia, dove metterà a frutto l’esperienza maturata negli ultimi 10 anni, come membro dello staff medico e coordinatore dei reparti di Unità Coronarica di alcuni grandi ospedali di Buenos Aires.

Il direttore dell’UTIC, Salvatore Artale, che ha accompagnato Cardone in direzione per la firma, esprime grande soddisfazione per questa assunzione presso il reparto da lui diretto nel Basilotta, strategico e fondamentale per l’area nord della provincia di Enna. Ad accompagnare Cardone ad Enna anche la moglie, la psicologa Antonella Tagliapietra, e Fabio Bruno, presidente del Movimento per la Difesa dei Territori (MDT) di Nicosia, l’associazione che si sta impegnando nel reperimento e nell’inserimento dei medici latino-americani negli ospedali dell’ASP di Enna.

Ad oggi sono 7 i nuovi medici assunti nel presidio di Nicosia, un’assunzione è prossima al Ferro Branciforte di Leonforte e altri medici latino-americani sono in arrivo per gli ospedali dell’ASP. Bruno esprime grande soddisfazione per i risultati raggiunti e sottolinea l’importanza di questa collaborazione con la Direzione Strategica e l’Ufficio delle Risorse Umane dell’Azienda. La Direzione Strategica informa che è stata fatta alla Regione “… la richiesta di medici per tutti gli altri Ospedali, al fine di poterli dotare tutti dell’organico per fornire adeguata assistenza ai pazienti in tutto il territorio provinciale”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche