ASP e Ospedali

Dopo i ritardi nell'iter

Asp di Enna, aggiudicati i lavori per realizzare l’Emodinamica

Il commissario straordinario Iudica: «Sono orgoglioso di poter concludere il mio mandato dando corpo a un antico sogno».

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna ha aggiudicato in data odierna la procedura aperta per l’affidamento dei lavori di ristrutturazione e impiantistica per l’emodinamica dell’Ospedale Umberto I di Enna, come da rete ospedaliera regionale. L’aggiudicataria è la RTI, costituendo SIRIMED S.R.L. – PHILIPS S.P.A., per un importo totale di €.2.506.042,58 oltre IVA, evidenziando così un risparmio notevole sulla base d’asta di €. 3.200.000 oltre IVA.

I lavori inizieranno entro breve data, potendo consegnare alla Provincia di Enna un significativo passo avanti nella diagnosi e cura per le patologie cardiache. Sull’Emodinamica più volte Insanitas aveva seguito l’iter, dando ad esempio notizia di alcuni precedenti contrattempi. Finalmente lo scorso mese di settembre, dopo una gara andata deserta, si erano candidate due aziende.

«Sono orgoglioso di poter concludere il mio mandato di direttore generale a Enna -dichiara Francesco Iudica (nella foto)– dando corpo a un antico sogno e a un meritato diritto di questa comunità. Ringrazio Emanuele Cassarà e Sabrina Cillia per aver sostenuto con generoso impegno la fatica di questi anni e di questo risultato che consegniamo alla competenza del prof. Barbanti, emodinamista prestigioso che ha scelto Enna e i suoi progetti di sviluppo».

Iudica aggiunge: «Grazie anche a Lello Vasco, alla d.ssa Maria Concetta Perna del Provveditorato e al dott. Salvatore Mingrino che con rigore, trasparenza e celerità ha condotto i lavori della Commissione giudicatrice. Così, il più importante dei gap che penalizzava la sanità ennese rispetto alľofferta sanitaria delle altre provincie viene superato e la comunità ennese, anche grazie alla collaborazione con le Facoltà di Medicina, può guardare al proprio futuro con serenità».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche